Una campagna di comunicazione CONFIDA sul Vending Sostenibile
Una campagna di comunicazione CONFIDA sul Vending Sostenibile

Infonews CONFIDA 144/2020

Parte oggi una campagna di comunicazione di CONFIDA sulla sostenibilità del vending che apparirà su Sole24Ore (3 novembre), Affari & Finanza (laRepubblica) del 23 novembre, corriere.it, Radio24 con 84 spot dal 2 al 15 novembre e sui social network in partnership con l’editore web GreenMe.

Una campagna integrata volta a valorizzare quanto di buono ha fatto il nostro settore negli ultimi anni sul tema della sostenibilità: ne è un esempio il progetto RiVending per la raccolta e il riciclo di bicchierini, palette e bottigliette in plastica ma anche e soprattutto le oltre 50 iniziative di sostenibilità degli associati CONFIDA inserite all’interno del progetto Vending Sostenibile (www.vendingsostenibile.com).

L’esigenza di una campagna sulla sostenibilità nasce dal fatto che, nonostante le difficoltà che le imprese del nostro settore stanno vivendo per gli interventi (le chiusure, lo smart working ecc) volti a contenere l’epidemia da Covid 19, purtroppo stanno continuando a essere presentate proposte di legge, ordinanze e regolamenti volte a limitare i prodotti monouso di plastica e le vendite di alcuni tra i prodotti alimentari più apprezzati della distribuzione automatica.

Le campagne sul “plastic free” e sulla “sana alimentazione” hanno colpito ingiustamente il nostro settore rovinandone l’immagine rispetto all’opinione pubblica e rendendoci quindi “bersagli” di politici in cerca di facile consenso.

La campagna di CONFIDA, col claim “Vivi la pausa sostenibile” racconterà quanto di buono e di sostenibile il nostro settore ha fatto negli ultimi anni e fa tutti i giorni.

Aiutateci ad amplificare il messaggio condividendo nei vostri siti e social network in contenuti della campagna.

 

Vi alleghiamo la grafica della campagna e lo spot radiofonico da oggi su Radio24

 

Qui invece trovate la pagina dedicata di Corriere.it: https://www.corriere.it/native-adv/confida-01.shtml