Protocollo di regolamentazione per il contrasto al covid–19 nei luoghi di lavoro.
Protocollo di regolamentazione per il contrasto al covid–19 nei luoghi di lavoro.

Infonews CONFIDA 24/2020

Nella mattinata odierna è stato sottoscritto il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, tra le organizzazioni datoriali e le OOSS confederali, promosso dal Governo.

Più in dettaglio il protocollo da indicazioni circa il contenuto e le modalità delle informazioni da fornire, le regole per l’accesso del personale, di fornitori esterni e nel caso di svolgimento di attività in appalto.

Sono previste regole e comportamenti riguardo alla pulizia dell’azienda e si ribadisce che qualora si renda necessario, per rispettare le regole del protocollo, sospendere l’attività, ciò costituirà motivo di ricorso agli ammortizzatori sociali.

Si raccomandano regole di igiene personali a cui il personale deve attenersi, con l’onere per il datore di fornire adeguati detergenti,

Viene trattato l’uso dei DPI e soprattutto delle mascherine.

Sono poi inserite indicazioni relative all’organizzazione aziendale e quindi, si favorisce l’uso di tutti gli strumenti aziendali che possano conseguire la rarefazione sociale attraverso smart working, rimodulazione delle eventuali turnazioni, utilizzo di rol e altre analoghe previsioni della contrattazione, nonché ferie maturate.

Per maggiori dettagli si rimanda alla lettura completa del protocollo.