Coronavirus: DPCM 26 aprile 2020 (Fase 2)
Coronavirus: DPCM 26 aprile 2020 (Fase 2)

Infonews CONFIDA 65/2020

Segnaliamo il testo del nuovo DPCM 26 aprile 2020 che riporta le indicazioni per affrontare la c.d. “FASE 2” della gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Le disposizioni producono effetto dal 4 maggio 2020, sostituendo quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020, e sono efficaci fino al 17 maggio 2020.

Si continuano inoltre ad applicare le misure di contenimento più restrittive adottate dalle Regioni, anche d’intesa con il Ministro della salute, relativamente a specifiche aree del territorio regionale.

Il nuovo testo conferma, tra le attività non sospese, il “Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici”, si veda l’art. 1 comma 1 lettera z) e l’allegato 1.

Si evidenzia, da ultimo, che l’allegato 6 del DPCM aggiorna il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” del 14 marzo 2020.