Convenzione in tema di anticipazione sociale in favore dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione al reddito
Convenzione in tema di anticipazione sociale in favore dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione al reddito

Infonews CONFIDA 43/2020

Vi inviamo in allegato la “Convenzione di anticipazione sociale in favore dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione al reddito” sottoscritta, alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo, dall’Abi (l’Associazione bancaria italiana) con i sindacati e le associazioni datoriali.

L’obiettivo della convenzione è far arrivare il pagamento in tempi più veloci ai lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione al reddito e fronteggiare così le difficoltà di carattere finanziario, in attesa del pagamento diretto da parte dell’Inps.

La presente Convenzione è aperta alla immediata applicazione da parte di tutte le Banche che intendono sostenere l’iniziativa. L’anticipazione spetta ai/alle lavoratori/trici (anche soci lavoratori, lavoratori agricoli e della pesca) destinatari di tutti i trattamenti di integrazione al reddito di cui agli articoli da 19 a 22 del D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 e dei successivi interventi normativi. 

L’anticipo dei trattamenti di integrazione salariale è forfettariamente determinato in un importo complessivo pari a 1.400 euro, parametrati a 9 settimane di sospensione a zero ore (ridotto proporzionalmente in caso di durata inferiore), da riproporzionare in caso di rapporto a tempo parziale e potrà essere reiterato in caso di previsioni legislative di prolungamento dei trattamenti di integrazione salariale “COVID”.

L’apertura di credito cesserà con il versamento da parte dell’INPS del trattamento di integrazione salariale– che avrà effetto solutorio del debito maturato. 

Al fine di fruire dell’anticipazione oggetto della presente Convenzione, i/le lavoratori/trici dovranno presentare la domanda ad una delle Banche che ne danno applicazione, corredata dalla relativa documentazione secondo quanto riportato nella Convenzione e nei relativi allegati, nonché secondo le procedure in uso presso la Banca interessata.

convenzione anticipo integrazione salariali_DEF

Allegato A) CIGO ex Covid-19 30 marzo def

Allegato B) CIGD ex Covid-19 30 marzo def

Allegato C) ALTRE CAUSALI