CONFIDA ha incontrato l’On. Umberto D’ottavio, firmatario della proposta di legge n° 3883
CONFIDA ha incontrato l’On. Umberto D’ottavio, firmatario della proposta di legge n° 3883

Infonews CONFIDA 22/2016

Il Presidente di Confida  Piero Angelo Lazzari e il direttore Michele Adt nel pomeriggio di ieri hanno incontrato l’Onorevole Umberto D’Ottavio, primo firmatario della proposta di legge N° 3883 relativa a “Disposizioni per garantire l’adeguatezza dell’apporto nutrizionale degli alimenti e delle bevande somministrati mediante distributori automatici situati in luoghi pubblici frequentati da minori” di cui gli organi di stampa hanno dato notizia nei giorni scorsi.

La delegazione di Confida a tale riguardo ha espresso la ferma e motivata contrarietà ad ogni previsione di divieto riferita alla somministrazione tramite Distribuzione Automatica dei più diffusi prodotti dell’industria alimentare.

Inoltre, in linea con i protocolli sottoscritti col Ministero della Salute, è stato chiesto che la previsione di disciplina faccia riferimento non ai minori in generale ma alla fascia di età compresa tra i 3 e i 12 anni.

Da ultima è stata evidenziata l’opportunità che Confida venga consultata all’interno del Tavolo Interdisciplinare a cui la citata proposta di legge affiderebbe il compito di identificare e stabilire “i limiti di presenza delle sostanze  considerate a rischio” contenute negli alimenti e bevande somministrati dai distributori automatici ai minori.

Con la presente si segnala che si tratta di una proposta di legge che, come tale, dovrà seguire un iter complesso. Sarà comunque cura dell’associazione monitorarne gli sviluppi e attivare le iniziative appropriate.